Von Braun Space Station: in arrivo il primo hotel spaziale

01-10-2019

Viaggi spaziali


Passaporto, abbigliamento comodo e un ampio asciugamano in valigia.

Douglas Adams, autore del celebre romanzo "Guida Galattica per gli Autostoppisti", non non aveva alcun dubbio: "L'asciugamano è forse l'oggetto più utile che un autostoppista galattico possa avere". E pare che, presto, avremo modo di verificarlo di persona in qualità di "viaggiatori galattici".


La nuova era del travel


Ebbene sì, siamo vicini alla grande svolta: cinquanta anni fa, Neil metteva piede sulla Luna in nome della scienza; tra qualche anno, nostro cugino Nello potrebbe soggiornare in un albergo spaziale, a due passi dal satellite, in nome del "business"... Pardon, "turismo". Ma ammettiamolo: a chi non piacerebbe?


Von Braun Space Station | Il primo Hotel Galattico


Nel 2025 aprirà il primo hotel spaziale a gravità lunare, almeno secondo le dichiarazioni della "Gateway Foundation", fondazione che sta sviluppando questo ambizioso progetto.

Obiettivo della stazione è quello di creare la prima struttura commerciale per la "colonizzazione" dello spazio, come viene illustrato sul portale gatewayspaceport.com.
L'hotel non accoglierà esclusivamente turisti, ma anche squadre di esperti e ricercatori.




Von Braun Space Station | Struttura e designL'insieme di mobili e attrezzature con cui si sistema per l'uso un'abitazione o un locale pubblico.


La Stazione Spaziale Von Braun trae ispirazione dalla tecnologia utilizzata dall'attuale Stazione Spaziale Internazionale (ISS); tuttavia, a differenza della Stazione Spaziale, lo Space Hotel avrà una gravità artificiale che renderà più confortevole la permanenza a bordo.

Il designL'insieme di mobili e attrezzature con cui si sistema per l'uso un'abitazione o un locale pubblico. si fonda su concept sviluppati negli anni '50 da Wernher von Braun, scienziato e ingegnere tedesco; la stazione, non a caso, prende il nome da Wernher.

La stazione sarà costituita da una ruota di 190 metri di diametro, che ruoterà per creare una forza gravitazionale simile a quella percepita sulla Luna. Attorno alla ruota ci saranno 24 moduli dotati di posti lettoDrappo sostenuto da un telaio che, ai lati, ricade con frange o tendaggi. e altre funzioni di supporto.
Saranno presenti anche ristoranti, bar, sale per concerti, proiezioni e seminari.
Alcuni moduli saranno messi in vendita come residenze private, mentre altri verranno affittati per scopi scientifici.
La Gateway Foundation potrà ospitare fino a 400 persone.


 © Gatewayspaceport.com


Von Braun Space Station | Parola all'architetto


Secondo Tim Alatorre, architetto del progetto, "Andare nello spazio sarà solo un altro tipo di vacanza, proprio come andare in crociera o a Disney World.
La Gateway Foundation si pone l'obiettivo di rendere operativo il Von Braun entro il 2025.
La struttura ospiterà fino a 100 turisti a settimana"
.


Von Braun Space Station | Prezzi


Al momento, non sono stati resi noti i costi del soggiorno.Ambiente destinato alla vita diurna.
In una prima fase, lo Space Hotel non sarà presumibilmente accessibile a tutti.

La Gateway Foundation, tuttavia, pare non voler proporre una soluzione esclusivamente "elitaria".
Staremo a vedere.



Fonti:
Gatewayspaceport.com
Dezeen.com
TheNextTech.StartupItalia.eu

Ida Cacciapaglia

 

Social Media Manager @ Homepal.it


LinkedIn | Facebook | Instagram | Twitter

INIZIA ORA LA TUA RICERCA
      Vendita
      Affitto
      Please wait