Mutuo casa e tassi d'interesse novembre 2021

11-11-2021

Aggiornato l'11/11/2021.

Questo articolo è destinato a chi sta raccogliendo informazioni sul mutuo casa.Costruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. Qual è l'andamento dei tassi d'interesse del mese di novembre 2021 per i mutui casaCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani.? Quali sono le differenze tra mutuo a tasso fisso e a tasso variabile? Cosa consigliano gli esperti. Vediamo il mutuo per l'acquisto di un immobile,Costruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. il mutuo per la ristrutturazioneComplesso delle operazioni necessarie alla trasformazione, parziale o totale, di un organismo edilizio. della casaCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. e in cosa consiste la surroga del mutuo. Come calcolare l'importo di ogni singola rata e quali parametri vanno presi in considerazione. TAN, TAEG, EURIBOR, IRS: cosa sono e perché sono importanti.



Potrebbero interessarti anche:
Il Blog di Homepal | Mutui Prima Casa CONSAP: finanziamenti fino al 100%
Il Blog di Homepal | Un piano che guarda alle prossime generazioni
Il Blog di Homepal | Il momento perfetto per comprare casa



Mutuo casaCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. e tassi d'interesse novembre 2021


Continuiamo la nostra rubrica di informazioni destinata a tutti coloro che si accingono a richiedere un finanziamento per acquistare o ristrutturare casa,Costruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. o anche per surrogare (ovvero trasferire da una banca all'altra, per ottenere condizioni migliori) un mutuo già stipulato o comunque un mutuo garantito dalla casa.Costruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani.

Quale mutuo scegliere? Tasso fisso? Tasso variabile? Tasso misto? Rimborso solo degli interessi? Rata costante? Tanti sono i prodotti ma tutti sono comunque riconducibili al tasso variabile o al tasso fisso.

In questo articolo troverai:

 

  • una tabella delle offerte commerciali di mutuo del mese con i tassi minimi/massimi (TAN) e le rate per le durate fino a 30 anni, sia a tasso variabile, sia a tasso fisso;

  • come calcolare la rata per uno specifico importo di mutuo;

  • informazioni sui tassi correnti e degli ultimi 5 anni EURIRS e EURIBOR;

  • informazioni generali e sui meccanismi dei tassi (nel boxAutorimessa di dimensione limitata per uso privato. di colore giallo).


A fine articolo abbiamo inserito tanti riferimenti e informazioni per aiutare nella scelta consapevole al mutuo. Potrai trovare le Guide della Banca d'Italia, il prospetto dei tassi soglia (usura), le serie storiche e grafici sui tassi, le agevolazioni CONSAP, etc.

 


Tasso TAN e rata del mutuo delle offerte commerciali a novembre 2021


In questo mese le offerte commerciali delle banche sono sostanzialmente le medesime del mese precedente.

Riportiamo una tabella tassi /rate ricavata delle offerte commerciali presenti sul mercato per il tasso variabile e il tasso fisso* (TAN), durate da 15, 20, 25 e 30 anni nel mese di novembre 2021 per un mutuo acquisto prima casaCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. di 100.000 euro:

 

(LTV, loan to value: importo del mutuo rispetto al prezzo/valore della casaCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani.).

Le migliori offerte bancarie sono riservate ai mutui acquisto abitazioneCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. che coprono fino al 50% del prezzo della casaCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. (LTV 50%): il tasso finale non supera l'1% sia per il fisso, che per il variabile e per tutte le durate fino a 30 anni.

Discorso inverso per i finanziamenti che superano l'80% del prezzo della casa,Costruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. fino al 90/95/100%***. I tassi sono più alti perché la Banca si assume un rischio maggiore. Il tasso fisso per operazioni di mutuo pari al 100% del prezzo può arrivare al 3,85% per le durate più lunghe (durata 25 e 30 anni tasso fisso).

Esistono chiaramente offerte intermedie tra i tassi minimi e massimi indicati.

Il consiglio per questo mese rimane il tasso fisso per tutte le durate, così da evitare il rischio futuro di un rialzo delle rate. Nella tabella è possibile osservare che c'è poca differenza tra tasso fisso e tasso variabile. 

 



Non vengono considerati per brevità altri prodotti (rata costante, variabile con CAP, fisso rinegoziabile, banche esclusivamente online, etc), per la cui determinazione del TAN si fa comunque sempre riferimento ai parametri prima illustrati EURIBOR o IRS + spread.
Tutti i dati sono indicativi; l'effettiva erogazione e i tassi applicati vengono stabiliti a seguito di istruttoria e ad insindacabile giudizio della banca.

** LTV, loan to value:  importo del mutuo rispetto al prezzo/valore della casa.Costruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani.

*** Alcune Banche finanziano anche l'intero prezzo della casaCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. (100%) attraverso lo strumento della garanzia "CONSAP - Fondo di garanzia mutui prima casaCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani.". Grazie a nuovi stanziamenti, iI mutuo CONSAP è oggi pienamente operativo. La garanzia riguarda mutui fino a 250.000 euro a favore di privati che non possiedono un'abitazioneCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. (ad eccezione di abitazioni ereditate non utilizzate direttamente). Il Fondo finanza in via preferenziale i Soggetti prioritari: giovani coppie, nuclei familiari monogenitoriali con figli minori conviventi, conduttori di alloggi di proprietà degli istituti autonomi case popolari, giovani di età inferiore ai 35 anni titolari di un rapporto di lavoro atipico. Fino a ottobre 2022 CONSAP viene esteso ai giovani che non abbiano compiuto il 36° anno d'età con ISEE inferiore a 40.000 euro, a prescindere dal rapporto di lavoro.

 

Come calcolare la rata per un importo specifico di mutuo


La tabella riporta la rata per 100.000 euro di mutuo. Qualora si voglia calcolare la rata di mutuo per un importo diverso, a parità di tasso e durata, è sufficiente dividere la rata per 100 e moltiplicare per le migliaia di euro del mutuo desiderato.

Esempio di calcolo di una singola rata di mutuo

 

Mutuo erogato: 115.000 euro su un valore di 115.000 euro (LTV=100%)

Durata: 25 anni

Tasso fisso: 3,85%

 

  • Partiamo dalla tabella: mutuo 100.000 euro, anni 25, tasso fisso 3,85%: rata 521 euro/mese.
  • Dividiamo la rata per 100. 521 euro/mese : 100 = 5,21 euro/mese. Questa è la rata ogni 1.000 euro di mutuo.
  • Moltiplichiamo la rata ogni 1.000 euro di mutuo, per l'importo desiderato espresso in migliaia di euro. Nel nostro esempio di calcolo, la rata per un mutuo 115.000 euro, dobbiamo moltiplicare per 5,21 x le migliaia di euro: 5,21 euro/mese x115 = 599,15 euro/mese.

 

Rata mutuo di 115.000 euro a 25 anni al tasso fisso del 3,85%: 599,15 euro/mese.



IL TASSO D'INTERESSE DEI MUTUI

Il tasso d'interesse è la voce principale di costo di un mutuo. Il tasso determina il TAN - tasso annuale nominale. Nel costo finale del finanziamento (TAEG - tasso annuo effettivo globale) rientrano altre voci applicate dalla banca (istruttoria, perizia, altre spese, etc.) che possono incidere anche in maniera importante e, pertanto, sono da valutare.

Come si calcola il tasso d'interesse - Tasso annuale nominale (TAN) e rate del mutuo

Il tasso d'interesse dei mutui viene calcolato su un tasso di riferimento più lo spread applicato dalla banca. Il tasso di riferimento dei mutui viene rilevato sul mercato e varia nel tempo. 

Lo spread è la percentuale aggiuntiva al tasso di riferimento che le banche applicano in misura autonoma e fissa.

Nei mutui a tasso variabile l'indice di riferimento è  l'EURIBOR, ovvero il tasso medio con cui le banche si scambiano il denaro.
Le banche possono utilizzare come tasso di riferimento diversi indici EURIBOR: a 1 mese, 3 mesi, 6 mesi, 12 mesi. 

Nei mutui a tasso fisso l'indice di riferimento è l'IRS, Interest Rate Swap, una sorta di "premio" che garantisce la banca - nei contratti lunghi superiori all'anno - dal rischio di variazione dei tassi. 

Nei mutui l'IRS viene determinato a 10, 15, 20, 25, 30 anni, con la sigla Y (year): IRS 10Y, IRS 15Y, IRS 20Y, IRS 25Y, IRS 30Y.

Lo spread varia in base a:



Andamento degli indici dei tassi dei mutui a novembre 2021

 

I tassi fissi (media di ottobre) sono leggermente aumentati (0,10% - 0,20%), ma dalla metà di ottobre la tendenza è verso il ribasso. I tassi variabili sono invece stabili su valori negativi (-0,50% circa). 

Continua lo stimolo del governo all'acquisto della casaCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. per i giovani (entro il 36° anno di età - CONSAP) con mutui fino al 100% del prezzo di acquisto che si cumulano con agevolazioni fiscali (esenzione imposte sulla casaCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. e sul mutuo).

 

Mutui a tasso variabile novembre 2021 (parametro riferimento EURIBOR) 

 

I tassi dei mutui a tasso variabile vengono calcolati sulla base di un indice chiamato EURIBOR (1 mese o 3 mesi o 6 mesi o 12 mesi), a cui viene aggiunto lo spread. Ogni giorno questo valore subisce delle oscillazioni.

MUTUI A TASSO VARIABILE - TABELLA E GRAFICI EURIBOR


Nella tabella riportiamo i relativi valori della media degli ultimi due mesi dell'EURIBOR. I valori continuano ad essere estremamente bassi, compresi tra a -0,48 e -0,56%.


I due grafici illustrano l'andamento dei tassi variabili nell'ultimo anno e negli ultimi cinque anni; ci fanno comprendere che dall'autunno 2020 ad oggi i valori sono molto bassi e stabili, con una tendenza nuovamente al ribasso.






Media mese 
ottobre 2021


Media mese 
settembre 2021


Euribor 1 mese


-0,56


-0,56

Euribor 3 mesi

-0,55

-0,54

Euribor 6 mesi

-0,53

-0,52

Euribor 12 mesi

-0,48

-0,49

 



Grafico andamento tassi EURIBOR 6M ultimo anno (da Teleborsa)


Grafico andamento tassi EURIBOR 6M ultimi 5 anni (da Teleborsa)


Mutui a tasso fisso - novembre 2021 (parametro riferimento IRS)

 

I tassi dei mutui a tasso fisso vengono calcolati sulla base di un indice chiamato IRS per le durate da 5 a 30 anni, a cui viene aggiunto lo spread. Ogni giorno questo valore subisce delle oscillazioni.

MUTUI A TASSO FISSO - TABELLA E GRAFICI IRS

La  tabella riporta i relativi valori dell'IRS per le durate di 10 - 15 - 20 - 25 - 30 anni (medie mensili ultimi due mesi). I valori sono compresi tra +0,07% (IRS a 10 anni) e +0,43% (IRS a 25 anni) . Seppure i valori siano storicamente bassi al di sotto del mezzo punto percentuale, nell'ultimo mese c'è stato un aumento di circa 0,15/0,18 punti per le durate più lunghe a partire dai 15 anni. La tendenza è all'aumento. I dati della prima settimana di ottobre arrivano fino a 0,58% per l'IRS a 25 anni, ovvero un aumento di altri 0,15 punti.

I due  grafici illustrano l'andamento del tasso fisso a 20 anni (IRS a 20 anni) nell'ultimo anno e negli ultimi cinque anni. I valori hanno toccato i valori minimi nel 2020. Nel 2021 c'è stato un aumento da gennaio fino a maggio, a cui è seguita una leggera discesa fino alla fine di agosto. Da settembre è risalito; la tendenza è ad un ulteriore aumento.

 


Parametro /
durata mutuo tasso fisso


Media mese 
ottobre 2021


Media mese 
settembre 2021


IRS 10Y (10 anni)


+0,25


+0,07

IRS 15Y (15 anni)

+0,46

+0,31

IRS 20Y (20 anni)

+0,54

+0,41

IRS 25Y (25 anni)

+0,54

+0,43

IRS 30Y (30 anni)

+0,50

+0,41



Grafico andamento tassi EURIRS 20 ANNI ultimo anno (da Teleborsa)




Grafico andamento tassi EURIRS 20 ANNI ultimi 5 anni (da Teleborsa)


 

Sei alla ricerca di una nuova casa?


Su Homepal.it potrai cercarla tra oltre 80.000 annunci
!


 

Per approfondire

Definizione IRS (EURIRS) Wikipedia

Definizione EURIBOR Wikipedia

Andamento dei tassi storici - grafici

Tassi storici IRS (EURIRS)

Tassi storici EURIBOR

Tassi effettivi globali medi tegm - tassi soglia usura validi per il quarto trimestre 2021 (Banca d'Italia)

Le guide della Banca d'Italia: comprare casa con un mutuo ipotecario - in parole semplici

Le guide della Banca d'Italia: il credito ai consumatori - in parole semplici

Le guide della Banca d'Italia: la Centrale Rischi - in parole semplici

Fondo garanzia mutui prima casa CONSAP

Grafico storico EURIBOR dal 1999 da Eurobor-rates.eu (Triami Media)

Grafico andamento tassi EURIBOR 6M ultimi 5 anni da Teleborsa

Grafico IRS 20Y storico ultimi 5 anni da Teleborsa

Grafico IRS 25Y storico ultimi 5 anni da Teleborsa

Il Team Homepal

Homepal è il primo sito per comprare, vendere e affittare casa con pieno supporto di un'agenzia immobiliare.

Facebook | Instagram | Twitter | LinkedIn | 
Pinterest | YouTube | Telegram
INIZIA ORA LA TUA RICERCA
      Vendita
      Affitto
      Please wait