Riscaldamento: date e orari di accensione 2019-2020 suddivisi per zone climatiche

02-12-2019

Regole generali per l'accensione del riscaldamentoImpianto per riscaldare un ambiente.


Quando arriva il momento di attivare il riscaldamento,Impianto per riscaldare un ambiente. chi abita in un condominio riceve indicazioni precise dall'amministratore  su date e orari di accensione e spegnimento dell'impianto centralizzato.

Si tratta di indicazioni di buon senso, valide naturalmente anche per chi dispone di un impianto autonomo o abita fuori dai grandi centri abitati. Può, dunque, essere utile per tutti conoscere qual è la logica con cui si determinano, di anno in anno, queste regole.

A promuovere la razionalizzazione a livello nazionale della gestione del riscaldamentoImpianto per riscaldare un ambiente. è stata la legge n. 10/1991: "Norme per l'attuazione del Piano energetico nazionale in materia di uso nazionale dell'energia, di risparmio energetico e di sviluppo delle fonti rinnovabili di energia".

L' Art.1 della legge così recita: "Al fine di migliorare i processi di trasformazione dell'energia, di ridurre i consumi di energia e di migliorare le condizioni di compatibilità ambientale dell'utilizzo dell'energia a parità di servizio reso e di qualità della vita, le norme del presente titolo favoriscono e incentivano, in accordo con la politica energetica della Comunità economica europea, l'uso razionale dell'energia...".

Due anni dopo, il DPR n. 412/1993 - "Regolamento recante norme per la progettazione, l'installazione, l'esercizio e la manutenzione degli impianti termici degli edifici ai fini del contenimento dei consumi di energia" - stabilisce i seguenti criteri:

  • distinzione delle diverse fasce climatiche italiane

  • classificazioni degli edifici suddivisi per categorie

  • requisiti degli impianti termici

  • limiti di esercizio degli impianti (numero massimo di ore giornaliere da 6 a 14, a seconda della fascia climatica di appartenenza)


Zone climatiche e riscaldamento:Impianto per riscaldare un ambiente. calendario accensione e spegnimento 2019 - 2020


Rispetto alle temperature medie annue, il territorio nazionale è suddiviso in 6 zone climatiche, contrassegnate da altrettante lettere, comprese tra la A e la F.

La zona A comprende le province dal clima più temperato e si scende via via fino ad arrivare alla zona F in cui sono incluse le province dal clima più rigido.

E' importante segnalare che, al di là della calendarizzazione generale, le date di accensione e spegnimento dell'impianto possono subire variazioni, a fronte di eventi climatici straordinari. Nel caso, spetta al sindaco del comune di competenza stabilire le nuove scadenze in base alle esigenze della specifica località.

Ma vediamo in dettaglio le zone e le disposizioni generali.


Zona climatica A

Comprende i seguenti comuni: Lampedusa, Linosa, Porto Empedocle.
Accensione/Spegnimento: 1° dicembre 2019 - 15 marzo 2020
Durata giornaliera massima: 6 ore


Zona climatica B

Comprende comuni e province di: Agrigento, Catania, Crotone, Messina, Palermo, Reggio Calabria, Siracusa, Trapani.
Accensione/Spegnimento: 1° dicembre 2019 ? 31 marzo 2020
Durata giornaliera massima: 8 ore


Zona climatica C

Comprende comuni e province di: Bari, Benevento, Brindisi, Cagliari, Caserta, Catanzaro, Cosenza, Imperia, Latina, Lecce, Napoli, Oristano, Ragusa, Salerno, Sassari, Taranto.
Accensione/Spegnimento: 15 novembre 2019 - 31 marzo 2020
Durata giornaliera massima: 10 ore


Zona climatica D

Comprende comuni e province di: Ancona, Ascoli Piceno, Avellino, Caltanissetta, Chieti, Firenze, Foggia, Forlì, Genova, Grosseto, Isernia, La Spezia, Livorno, Lucca, Macerata, Massa Carrara, Matera, Nuoro, Pesaro, Pescara, Pisa, Pistoia, Prato, Roma, Savona, Siena, Teramo, Terni, Vibo Valentia, Viterbo.
Accensione/Spegnimento: 15 novembre 2019 - 14 aprile 2020
Durata giornaliera massima: 12 ore


Zona climatica E

Comprende comuni e province di: Alessandria, Aosta, Arezzo, Asti, Bergamo, Biella, Bologna, Bolzano, Brescia, Campobasso, Como, Cremona, Enna, Ferrara, Frosinone, Gorizia, L'Aquila, Lecco, Lodi, Milano, Modena, Novara, Padova, Parma, Pavia, Perugia, Piacenza, Pordenone, Potenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rieti, Rimini, Rovigo, Sondrio, Torino, Treviso, Trieste, Udine, Varese, Venezia, Verbania, Vercelli, Verona, Vicenza.
Accensione/Spegnimento: 15 ottobre 2019 - 14 aprile 2020
Durata giornaliera massima: 14 ore


Zona climatica F

Comprende comuni e province di: Cuneo, Belluno, Trento.
Accensione/Spegnimento: nessuna limitazione
Durata giornaliera massima: nessuna limitazione.

Sei alla ricerca della casa dei tuoi sogni?

Vai su Homepal.it e cercala tra oltre 150.000 annunci!

Il Team Homepal

Homepal è il primo sito per comprare, vendere e affittare casa con pieno supporto di un'agenzia immobiliare, a costi contenuti.

Facebook | Instagram | Twitter | LinkedIn | 
Pinterest | YouTube
INIZIA ORA LA TUA RICERCA
      Vendita
      Affitto
      Please wait