IoCamper: la casa pieghevole che sta in un furgone

02-11-2018

Credits: YouTube | ioCamper

Può essere trasportato facilmente come un rimorchio, ma quando arriva sul posto si espande fino a raggiungere la dimensione di un mini appartamentoAggregato di più camere che compone un'abitazione libera e separata dal resto della casa/palazzo. per quattro persone.
IoCamper, l'alternativa al tradizionale camper / roulotte, è l'invenzione dell'ingegnere ungherese Tamas Laczko.

"Come ingegnere meccanico, la mia missione è quella di realizzare prodotti utili per le persone. Credo fermamente che ioCamper rientri in questa categoria. Quando ho avuto questa idea, molte persone continuavano a ripetermi che era impossibile. Per me, però, "impossibile" è solo una parola... il mio motto è "Non sapevo fosse impossibile, così l'ho fatto." ha dichiarato Laczko.

IoCamper si espande fino a quattro volte le sue dimensioni, basta utilizzare una semplice app per lo smartphone o un qualsiasi dispositivo collegato al wifi per attivare il meccanismo. IoCamper si trasformerà, così, in una vera abitazione.Costruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. Ogni rimorchio comprende un soggiornoAmbiente destinato alla vita diurna., una sala da pranzo, una cucina, una cameraAmbiente interno di un edificio. da lettoDrappo sostenuto da un telaio che, ai lati, ricade con frange o tendaggi. e un bagnoServizi igienici.. Nelle stanze sono presenti quattro letti pieghevoli (motivo per il quale è particolarmente indicato per i viaggi in famiglia). Il modulo è equipaggiato con aria condizionata e alimentato da pannelli solariI pannelli solari sono dispositivi tecnologici capaci di trasformare l'energia solare in energia utile a diversi scopi. posizionati sul tetto. IoCamper, inoltre, è dotato di riscaldamentoImpianto per riscaldare un ambiente., acqua corrente, luci a LEDDispositivi luminosi di piccole dimensioni con caratteristiche di elevata efficienza luminosa e di affidabilità. e touchscreen da 23" che può essere utilizzato come TV o come dispositivo per controllare le impostazioni interne. 

Tamas Laczko lavora al progetto "ioCamper" da oltre due anni (i primi rendering risalgono al 2016). Al momento, Laczko ha realizzato un singolo prototipo funzionante; il prossimo obiettivo consisterà nella realizzazione di un secondo modello al quale apportare ulteriori miglioramenti, con l'obiettivo di arrivare poi alla produzione su larga scala nel 2019.

Vuoi aiutare Laczko a realizzare il suo sogno? Puoi contribuire alla raccolta fondi su Indigogo.

ioCamper - every van could be a motorhome

Ida Cacciapaglia

 

Amante dell'arte, della musica e del buon cibo. Mangaka improvvisata. Mi occupo, da diversi anni, di comunicazione online.


LinkedIn | Facebook | Instagram | Twitter

INIZIA ORA LA TUA RICERCA
      Vendita
      Affitto
      Please wait