Bonus casa: proroga fino al 2021

26-09-2018

Il pacchetto degli sconti relativi ai lavori in casaCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. (bonus ristrutturazione,Complesso delle operazioni necessarie alla trasformazione, parziale o totale, di un organismo edilizio. ecobonus e interventi annessi) è stato prorogato di tre anni, fino al 31/12/2021Governo e maggioranza, in questi giorni, sono all'opera per mettere a punto la revisione delle detrazioni prevista nel disegnoIl bassorilievo è un tipo di scultura in cui le figure sono rappresentate su un piano di fondo di legge di bilancio
Questo è quanto si può leggere nell'articolo di Giuseppe Latour su  Il Sole 24 Ore.

 

«I bonus casaCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. vengono prorogati solo di anno in anno. Questo non dà una prospettiva certa a cittadini e imprese. Noi, invece, vogliamo dare un orizzonte temporale più ampio, che arrivi fino al 2021» spiega Gianni Girotto (M5S), presidente della commissione Industria del Senato.

 

Il Governo sta lavorando anche sulla cessione dei crediti: di recente, l'agenzia delle Entrate è intervenuta con una circolare (11/E del 2018), che però prevede numerose limitazioni, che la manovra cercherà di eliminare per rendere il meccanismo più efficace.

 

Anche chi ha poche risorse dovrà poter accedere agli sconti. Per questo motivo, si sta cercando di introdurre l'ecoprestito, una forma di prestito nella quale un soggetto pubblico fornirà ai cittadini parte delle risorse necessarie ad avviare i lavori, ad un tasso agevolato.
Una seconda strada, invece, prevede l'attivazione di una garanzia pubblica per abbattere il costo del prestito bancario.

INIZIA ORA LA TUA RICERCA
      Vendita
      Affitto
      Please wait