Nomisma, terzo osservatorio immobiliare 2021

30-11-2021

Il mercato immobiliare "tiene" ed anzi migliora. E' questo, in estrema sintesi, quanto emerge dal terzo rapporto quadrimestrale dell'anno di Nomisma. L'importanza dei mutui casaCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. e gli strumenti di garanzia adottati dal governo per favorirli. La spinta è rappresentata dal desiderio di migliorare la propria condizione abitativa e, per questo, la ricerca di case si sposta verso le periferie dei capoluoghi e verso le province. Vediamo in dettaglio i desideri e i comportamenti di chi è intenzionato all'acquisto immobiliare.

 

Potrebbero interessarti anche:

Il Blog di Homepal | Nomisma, secondo osservatorio mercato immobiliare 2021 

Il Blog di Homepal | Nomisma, primo osservatorio mercato immobiliare 2021 

Il Blog di Homepal | I prezzi delle case post Covid 19 

Il Blog di Homepal | La ripartenza del mercato immobiliare

Il Blog di Homepal | Il valore delle case dopo l'emergenza Coronavirus


Propensione all'acquisto immobiliare


Lo scorso 24 novembre Nomisma  ha presentato in diretta streaming il Terzo osservatorio immobiliare per l'anno 2021.

Le aspettative di ripresa di mercato annunciate con cautela nel secondo quadrimestre sono  state ampiamente superate: il 2021 si chiuderà con 770 mila di compravendite residenziali effettuate, rispetto alle  538 mila del 2020 e alle 604 mila del 2019.

Alla base di queste dinamiche non c'è un'improvvisa ricchezza generale, ma una propensione all'acquisto fortemente dipendente dall'esigenza di migliorare la propria condizione abitativa. 

Altro aspetto evidente è il fenomeno del finanziamento dell'acquisto di abitazioni attraverso il mutuo, che assorbe una  quotaMisura reale dell'oggetto edilizio rappresentato nel disegno, sia esso rappresentato in pianta, sia in sezione, sia in prospetto significativa della domanda, come spiega Luca Dondi Dall'Orologio, a.d. Nomisma.

La ripresa del comparto immobiliare è inoltre legata alla tenuta e al miglioramento della nostra economia. Il programma di investimenti del Piano Nazionale di Resistenza e Resilienza (PNRR) rappresenta un forte stimolo all'economia e determina aspettative positive da parte dei cittadini e delle banche.

La  propensione all'acquisto interessa ora più di 3,3 milioni di famiglie italiane.




Nei lunghi mesi della pandemia, la convivenza forzata a cui i diversi lockdown ci hanno costretti, l'abitazioneCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. è improvvisamente diventata anche luogo di scuola e lavoro e ci siamo resi conto della inadeguatezza delle nostre abitazioni.


Sono nate ed emerse nuove esigenze: maggiori ed efficienti dotazioni tecnologiche, una necessità di trasformismo e segmentazione degli spazi interni, un bisogno vitale di spazi esterni, rappresentati da terrazzi e giardini.

La domanda immobiliare è oggi principalmente rappresentata dalla sostituzione della vecchia abitazioneCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani., a cui non corrisponde però un'offerta quantitativamente inadeguata nei capoluoghi di provincia. Negli anni scorsi il settore delle costruzioni è andato a rilento e questo oggi si traduce nel non trovare la casaCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. con le caratteristiche desiderate.

Conseguenza diretta delle nuove esigenze dell'abitare è lo spostamento della ricerca di case nelle periferie di cintura, che offrono costi ridotti, qualità edilizia del nuovo con le caratteristiche desiderate e contesti più vivibili con buone infrastrutture e servizi.

Oggi molte famiglie si dichiarano interessate a spostarsi al di fuori del capoluogo, privilegiando periferie e province. Al contrario, i più giovani preferiscono le grandi città o comunque i capoluoghi.




L'importanza del mutuo casaCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani.


Come detto, la possibilità di acquisto immobiliare è subordinata, nella maggior parte dei casi, all'accensione di un mutuo. Due sono i fattori che stimolano l'acquisto tramite mutuo: i tassi assestati su valori estremamente bassi  (vedi il nostro post Mutuo casa e tassi d'interesse) e la maggiore propensione alla erogazione da parte delle banche, grazie alle misure adottate dal governo (Decreto Sostegni bis).

Per l'acquisto della prima casa, lo Stato interviene nella garanzia verso le banche (CONSAP).
La garanzia raggiunge l'80% dell'importo del mutuo per i giovani entro il 36° anno con ISEE inferiore ai 40.000 euro. Per i giovani entro il 36° anno che hanno un ISEE superiore ai 40.000 euro e per coloro che hanno più di 36 anni la garanzia CONSAP è pari al 50% dell'importo del mutuo.

La  conseguenza è un aumento degli acquisti di prima casaCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. da parte dei giovani.


Basti pensare che nel terzo trimestre 2021 le compravendite dei giovani fino a 36 anni di età hanno raggiunto circa il 33% del totale. 


La gran parte di queste compravendite sono accompagnate da mutuo, che normalmente ha un importo pari all'80% e oltre del prezzo della casa.Costruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani.


Il Team Homepal

Homepal è il primo sito per comprare, vendere e affittare casa con pieno supporto di un'agenzia immobiliare.

Facebook | Instagram | Twitter | LinkedIn | 
Pinterest | YouTube | Telegram
INIZIA ORA LA TUA RICERCA
      Vendita
      Affitto
      Please wait