L'affitto con riscatto: che cos'è?

08-03-2016
Acquistare casaCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. in tempi di crisi è diventato molto difficile, soprattutto per chi non riesce ad ottenere un mutuo dalle banche. Soluzione alternativa può essere l'affitto con riscatto.

Affitto con riscatto: di cosa si tratta?

L'affitto con riscatto, introdotto in Italia con il decreto Sblocca Italia del 12 settembre 2014, prevede la possibilità di acquistare casaCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. con la formula del riscatto.
Questa nuova tipologia di contratto prevede che l'inquilino si impegni a pagare un canone d'affitto più alto del normale, perché parte di esso sarà finalizzato all'acquisto della casaCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani..

Vengono perciò stipulati due contratti:


Alla scadenza il locatore potrà acquistare l'immobileCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. al prezzo stabilito detraendo la somma versata in eccedenza negli anni. Se al termine del contratto il locatario non vorrà o non potrà procedere all'acquistoperderà il denaro versato.

Affitto con riscatto: vantaggi e svantaggi

Questo tipo di contratto offre il superamento di un'iniziale mancanza di liquidità, rimandando l'acquisto della casaCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. in un momento futuro. Tuttavia il potenziale acquirente si trova, sin da subito, la disponibilità dell'immobileCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. scelto pagando un canone, che sarà poi recuperato sottraendolo dal prezzo di acquisto.
Il prezzo dell'immobileCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. rimane fisso per la durata del contratto. Il proprietario si assicura un canone di locazione più alto di un affitto ordinario e ha ottime probabilità di vendita, dato che il locatore ha tutto l'interesse ad acquistare l'immobileCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. per non perdere la somma versata.

Se l'inquilino non è in grado di andare al rogito, il locatario torna in possesso a pieno titolo dell'immobileCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. e tutti i canoni di locazione versati resteranno a lui, come indennità.

Conclusioni

L'affitto con riscatto può essere conveniente per chi ha interesse per un immobileCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. che non è  in grado di acquistare nell'immediato, ma che ha entrate mensili alte e avrà, in un futuro prossimo, la somma per riscattare l'immobile,Costruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. magari vendendone un altro o accedendo ad un mutuo.
Il Team Homepal

Homepal è il primo sito per comprare, vendere e affittare casa, solo tra privati.

Facebook | Instagram | Twitter | LinkedIn | Pinterest | YouTube
INIZIA ORA LA TUA RICERCA
      Vendita
      Affitto
      Please wait