Cosa serve per vendere casa

04-04-2018

Ecco, allora, che Homepal, il tuo amico per vendere casa,Costruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. corre in tuo aiuto con una checklist dettagliata di tutti i certificati necessari per affrontare al meglio il percorso di compravendita del tuo immobile.Costruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. 

Questi i documenti che il venditore deve consegnare al notaio per predisporre l'atto di compravendita:

1. Copia dell'atto di provenienza
L'atto di provenienza serve a verificare che il venditore sia effettivamente proprietario dell'immobile.Costruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani.
Dove recuperarlo? È disponibile online, attraverso la piattaforma Sister dell'Agenzia delle Entrate, per gli atti trascritti nel periodo meccanizzato, o presso gli sportelli degli Uffici di Pubblicità Immobiliare, per tutti gli atti trascritti nel periodo precedente.

2. Visura catastale e ipotecaria 
La Visura Catastale è il documento a cui fare riferimento per sapere quali informazioni sono registrate al catasto relativamente all'immobile.Costruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani.
Per richiedere la visura catastale online, ti basterà andare sul sito dell'Agenzia delle Entrate e usufruire del servizio "consultazione personale".

Con la Visura Ipotecaria puoi conoscere la storia patrimoniale di un immobile:Costruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. acquisto, vendita, ipoteche e altri gravami.
Online troverai diversi siti web che, con pochi euro, ti forniranno questa documentazione. 
Andranno sempre verificati dal notaio per garantirne l'aggiornamento alla data del rogito.

3. Copia della Concessione Edilizia o del Permesso di Costruire iniziale
La Concessione Edilizia è un atto dovuto da parte dell'amministrazione comunale e, contemporaneamente, una modalità di controllo che le trasformazioni di natura edile siano conformi al piano urbanistico e alle disposizioni di legge.
Il Permesso di Costruire è il titolo autorizzativo rilasciato dal Comune per eseguire interventi di trasformazione urbanistica del territorio.
Deve essere richiesto solo se la costruzione è successiva al primo settembre 1967. 


4. Documentazione relativa a modifiche catastali, urbanistiche o edilizie

Questi documenti sono necessari solo nel caso in cui l'immobile,Costruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. nel corso degli anni sia stato sottoposto a modifiche catastali, urbanistiche o edilizie.

Parliamo di:


  • precedenti schede catastali
  • eventuali copie delle concessioni edilizie o dei permessi di costruire 
  • copie delle domande di concessione o di permesso in sanatoria
  • copie delle denunce di inizio attività (meglio note come DIA)
5. Certificato di agibilità/abitabilità 
Documento che attesta la sussistenza delle condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico degli edifici e degli impianti negli stessi installati.
Deve essere richiesto agli uffici competenti del Comune presentando specifica documentazione e modulo di domanda compilata con i dati dell'immobile,Costruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. dei proprietari e comproprietari, della società di leasing o del Condominio. 

6. APE
Attestato di Prestazione EnergeticaQuantità di energia annua necessaria all'edificio per climatizzazione, acqua calda, ventilazione e illuminazione., nel quale sono riportate le condizioni energetiche della casa.Costruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. È uno strumento di controllo che sintetizza con una scala da A4 a G le prestazioni energetiche degli edifici. Oltre a essere obbligatorio, è utile per informare sul consumo energetico e chiarire sul reale valore degli edifici ad alto risparmio energetico.
Non va confuso con l'Attestato di Qualificazione Energetica (AQE).


7. Certificato di destinazione urbanistica

Il Certificato di Destinazione Urbanistica attesta le prescrizioni urbanistiche di un'areaSuperficie limitata di terreno o di spazio. secondo le norme degli strumenti urbanistici vigenti alla data di rilascio dello stesso. CertificazioneDefinisce la struttura organizzativa e le responsabilità necessarie per gestire gli obiettivi ambientali dell'impresa. da presentare solo se vi sono terreni di superficie maggiore di 5.000 metri quadri.

8. Copia del regolamento condominiale
Documento contenente un insieme di norme finalizzate a disciplinare l'uso delle cose comuni, da consegnare al notaio quando l'immobileCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. si trova in un condominio con un numero di condomini superiore a 10.

9. Copia del contratto di locazione
Se l'abitazioneCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. è ancora locata al momento della compravendita.

10. Documenti attestanti i dati anagrafici e lo stato civile o il regime patrimoniale 
Questi documenti vengono richiesti a entrambe le parti coinvolte, venditore e compratore. 
 
Ora che sai tutto, non ti resta che pubblicare il tuo annuncio di vendita su Homepal!
Il Team Homepal

Homepal è il primo sito per comprare, vendere e affittare casa, solo tra privati.

Facebook | Instagram | Twitter | LinkedIn | 
Pinterest | YouTube
INIZIA ORA LA TUA RICERCA
      Vendita
      Affitto
      Please wait