Consigli per una casa fiorita

22-03-2018
L'equinozio è arrivato, ma fuori fa ancora freddo?
Nessun problema: ecco come soddisfare la nostra voglia di primavera e dare un tocco floreale alla nostra casa.Costruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani.



Prima di iniziare, prendiamo le cuffie e facciamo partire la musica:
 

Morgan Delt - Some Sunsick Day



Loretta Goggi - Maledetta Primavera


Donna Summer - Spring Affair


Tullio de Piscopo - Stop Bajon


Franco Battiato - Il Risveglio della Primavera


Vediamo, quindi, stanzaLocali interni di un edificio. per stanza,Locali interni di un edificio. come far fiorire la nostra abitazione.Costruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. 


Iniziamo con la cucina: qui non potrà certo mancare un mazzo di fiori colorati, da riporre in un contenitore di vetro trasparente.
Che sia un barattolo, una bottiglia o un vaso, non farà alcuna differenza.
Divertitevi a creare il vostro centrotavola personalizzato!


Photo Credits: carlaaston.com | Emanuela Ranzani | Jelanié Blog


Passiamo ora alla zona living: sistemiamo dei fiori all'interno di vasi che abbelliscano i mobiliL'insieme di mobili e attrezzature con cui si sistema per l'uso un'abitazione o un locale pubblico. del soggiornoAmbiente destinato alla vita diurna. o posizioniamo una consolle all'ingressoAccesso a un appartamento.
Se questa soluzione non è in grado di soddisfare la nostra voglia di primavera indoor, potremmo optare per dei supporti da parete,Materiale costituito da uno strato di gesso di cava racchiuso fra due fogli di cartone speciale resistente. dove collocare diversi vasi fioriti e creare un angolo green senza occupare troppo spazio.
Vi suggeriamo questi supporti ideati da Ikea, economici e d'effetto. 


Photo Credits: Ikea.com


Passiamo ora alla toilette: cerchiamo di rendere il bagnoServizi igienici. più accogliente con piante verdi e fiori. I loro colori e profumi renderanno lo spazio allegro e fresco.
Molte specie necessitano di una cospicua umidità e ben si adattano a questo ambiente. 
Sfruttiamo gli angoli, i davanzali delle finestre e ogni ripiano a disposizione,L'insieme di mobili e attrezzature con cui si sistema per l'uso un'abitazione o un locale pubblico. tenendo a mente che la luce rappresenta sempre un elemento fondamentale.  



E adesso vediamo insieme qualche suggerimento ancor più creativo!


Amate il riciclo? Provate a realizzare un vaso con una lampadina bruciata.
Tagliate la punta di acciaio della lampadina, lasciando solo un paio di centimetri. Estraete poi i fili interni e rifinite il bordo di metallo. Prendete, quindi, del fil di ferro o dello spago e - a seconda di dove vorreste appendere i vostri vasetti - avvolgete fil di ferro e spago attorno alla parte aperta della lampadina, all'altezza che desiderate.
Ora non vi resta che riempire la lampadina con un po' di acqua e con i fiori che preferite. 


Photo Credits: UPCYCLE THAT
 
Un'altra idea può essere quella di creare una sorta di altalena con un'asse di legno sospsesa, sulla quale posare vasi di fiori di svariate dimensioni e altezze, libri e riviste. 



  
Infine, per i più eccentrici, perché non pensare a un muroMateriale costituito da uno strato di gesso di cava racchiuso fra due fogli di cartone speciale resistente. ricoperto interamente da fiori (veri, finti o dipinti)?
 


Photo Credits: Apartment Therapy | DreamyWall