Come fotografare al meglio la propria casa

28-03-2018

Le immagini sono il biglietto da visita di un annuncio e possiamo assicurarti che, in questo caso, l'abito fa realmente il monaco.
Ti soffermeresti a guardare un immobileCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. privo di foto o con immagini di bassa qualità, buie e sfocate? Molto probabilmente no.
 
Abbiamo, quindi, deciso di darti qualche suggerimento su come far spiccare la tua abitazioneCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. e garantire al tuo annuncio un maggior numero di visite!
 
Esattamente: gli annunci che presentano foto di qualità registrano più visite e un incremento del tempo medio di permanenza dei visitatori di ben 6 minuti. Gli utenti, infatti, tendono a soffermarsi di più sulle immagini e a leggere tutte le informazioni riportate.
 
Allora, vediamo insieme alcune dritte per restituire al meglio l'immagine della tua casa.Costruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani.
 
Prima di iniziare, assicurati di:
 

 
 INFO GENERALI
 
Ecco i comandamenti da seguire per un'ottima resa fotografica:

  • Accendi tutte le luci
  • Apri tutte le imposte: le foto devono essere luminose
  • Usa come riferimento le linee verticali delle pareti, per orientare la cameraAmbiente interno di un edificio.
  • Evita il flash: la sua luce diretta tende a schiacciare l'immagine, privandola di profondità
  • Scatta le foto in una bella giornata di sole
  • Mano ferma! Se non riesci, usa un cavalletto o un appoggio per smartphone
  • Vai in un angolo della stanzaLocali interni di un edificio., così da conferire maggiore ampiezza all'immagine
  • Scatta foto in orizzontale: risultano più grandi sullo schermo del pc e sono più adatte ai visori web

Ora, passiamo in rassegna gli ambienti più comuni di una casaCostruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. e le regole da seguire per avere delle foto perfette!
 
 ESTERNI
 
Che sia un giardino, una piscina, un'areaSuperficie limitata di terreno. giochi per bambini o uno spazio condominiale condiviso, oppure una piazza o una via storica, l'ambiente esterno dovrà essere fotografato.

 
Si tratta di uno degli ambienti più importanti. Segui alla lettera tutte le indicazioni sopracitate e ricorda: 

  • Se aprendo le persiane delle finestre ci dovesse essere troppa luce, puoi moderarla, chiudendo le tende - sempre che siano bianche e non troppo coprenti - altrimenti evita di posizionare la cameraAmbiente interno di un edificio. di fronte alla finestra
  • Se non c'è sufficiente luce naturale, allora è preferibile usare solo quella artificiale, accendendo tutte le lampadine nella stanzaLocali interni di un edificio.



 CUCINA

  • Ordine e pulizia: via strofinacci, spugne e detersivi, lascia i fornelli e il tavolo di lavoro sgombri e lindi; fai splendere le superfici metalliche, abbellisci con frutta e verdura l'ambiente e metti in mostra gli elettrodomestici
  • Evita fotografie inclinate, dall'alto verso il basso e viceversa: per riprendere tutta la cucina nel suo insieme, posiziona la cameraAmbiente interno di un edificio. ad altezza della maniglia della porta
 



 BAGNOServizi igienici.

Si tratta dell'ambiente più difficile da fotografare per la ristrettezza degli spazi e la poca illuminazione. 




 BALCONESpazio calpestabile sporgente, a sbalzo dalla facciata di un edificio.  


Inutile dirti che balconeSpazio calpestabile sporgente, a sbalzo dalla facciata di un edificio. e terrazza sono elementi che conferiscono un valore aggiunto alla tua abitazione.Costruzione adibita specialmente ad abitazione, suddivisa in stanze o in appartamenti ed eventualmente in piani. Non dimentichiamo di fotografarli perché sarebbe un peccato.




 PERTINENZE


Ripostiglio,Locale della casa dove si ripongono oggetti che si vogliono custodire o nascondere alla vista. lavanderia, garage, taverna, cantina o soffitta è bene che vengano fotografati, con almeno una foto per ciascuna di queste pertinenze. Non sono essenziali, ma costituiscono comunque un plus


 NOT TO DO LIST

Infine,  ecco un piccolo reminder delle cose da non fotografare assolutamente:

 




 PAROLA AGLI ESPERTI


Concludiamo questa guida con il video di Andrea Lacalamita, founder di Homepal, che ci spiega, in pochi e semplici passaggi, come pubblicare l'annuncio perfetto.